small-logo320
small-logo550
Create
Connect
Promote

Login per i soci

Marchio di Ospitalità Italiana

"Eatalian Bio" alla scoperta di Australia e Giappone

Un giro d’affari di circa 1,27 miliardi di dollari solo in Australia; in Giappone circa il 30% della popolazione adulta sceglie bio; tra i prodotti opportunità per i freschi (frutta e verdura) e non solo, ma attenzione alla selezione dei canali distributivi: alcuni “tweet” sul Progetto del Ministero dello Sviluppo Economico, Eatalian Bio, presentato a Cibus

Parma, 7 maggio 2014 – Parte da Cibus il Progetto "Eatalian Bio - Promozione del bioalimentare italiano in Australia e Giappone", promosso e finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico e realizzato da Assocamerestero in collaborazione con la Italian Chamber of Commerce and Industry in Australia (CCIE di Sydney) – che si coordinerà con le CCIE di Adelaide, Brisbane, Melbourne e Perth – e la Italian Chamber of Commerce in Japan (CCIE di Tokyo), per promuovere i prodotti biologici italiani in Australia e Giappone.

All’interno della manifestazione, si è svolto presso la Sala Workshop del Padiglione 4 il Seminario "Eatalian Bio: destinazione Australia e Giappone per i prodotti italiani", durante il quale le CCIE di Sydney e di Tokyo hanno presentato a oltre 40 aziende italiane le opportunità offerte dai mercati australiano e giapponese.

Il comparto biologico vale circa 1,27 miliardi di dollari australiani e si prevede una crescita annua del 15%, percentuale superiore al trend di crescita mondiale (2-11%). Il settore della produzione biologica si posiziona, inoltre, tra le 5 industrie a più alto tasso di crescita del Paese. Prodotti bio sono facilmente reperibili nella rete della GDO, in particolare, le tipologie di prodotto maggiormente acquistate sono: frutta e verdura (60%), ingredienti da cucina (45%), cibo in scatola (39%), pane (39%), carne rossa (35%) e latticini (34%).

Se l’Australia rappresenta un mercato in crescita ma consolidato, in Giappone il consumo di prodotti alimentari bio è un fenomeno relativamente recente, ma in forte sviluppo (nel 2014% è prevista una crescita dei consumi del 12%). Attualmente circa il 30% della popolazione adulta in Giappone preferisce prodotti alimentari biologici, prodotti per la cura della persona di origine naturale, etc.. Il settore è dominato dalla produzione di verdure, che assieme al riso costituiscono l’86% del totale dei prodotti organici. Per quanto riguarda le importazioni, nonostante le quantità di verdura e frutta siano considerevoli, il prodotto più importato è la soia biologica (con una quota del 40%).

“Con questa iniziativa il Ministero dello Sviluppo Economico vuole aprire nuovi spazi di inserimento su mercati dinamici, dotati di forte potere d’acquisto e sensibili alla qualità e sostenibilità dei prodotti, come Australia e Giappone, anche grazie all’azione svolta in loco dalla rete delle Camere italiane all’estero – sottolinea Giuseppe Tripoli, Direttore Generale per le Politiche di Internazionalizzazione e la Promozione degli Scambi del Ministero dello Sviluppo Economico – Le aziende italiane potranno gratuitamente avere l’occasione di presentare le loro eccellenze, approfondire le dinamiche di questi mercati ed incontrare controparti estere già sensibilizzate, durante le diverse fasi del Progetto, sulle caratteristiche del Bio Made in Italy, un segmento che, soprattutto in una fase di erosione dei consumi, ha mostrato una forte capacità di tenuta rispetto a quella del “food and drink” nazionale”.

Il Progetto si articola in diverse iniziative promozionali – in Italia e all’estero – che coinvolgeranno le imprese italiane di settore e importatori, distributori, buyers e ristoratori dei due Paesi, sia in occasione del tour promozionale in Australia e Giappone nel periodo luglio-ottobre, sia durante l’incoming in Italia, a settembre, di operatori e giornalisti australiani e giapponesi, che visiteranno i territori di origine dei prodotti e realizzeranno incontri con le aziende produttrici.

Per ulteriori informazioni su Eatalian Bio: madeinitaly@assocamerestero.it

ICCJ Brands

True Italian Taste

Joop banner​​

ICCJ Gala Dinner and Concert

Iscriviti alla nostra mailing list
* Campo obbligatorio
Iscriviti alla nostra mailing list
* Campo obbligatorio